Anna d’argento a “Oderzo città archeologica”

  Ottima dimostrazione di forza della porta colori delle Fiamme Azzurre alla 20*edizione della internazionale gara opitergina. Una gara emozionante, combattuta e sferzata da una pioggia che non ha frenato i molti appassionati lungo il percorso.

Gara fin da subito dettata da buon ritmo da Anna, sempre “punzecchiata” dalla ottima Silvia Wasteiner e dalle mezzofondiste Dal Ri, Merlo, Zanatta, Costanza e dalla giovane Bressi. 

Ultimo giro “scintillante” che vede Anna e la Wasteiner in bellissimo test a testa, poi vinto dalla Wasteiner per pochi secondi.

Il tempo di Anna di 17’50” e di qualche secondo più alto dalla edizione corsa nel 2011, che nello stesso periodo le valse un importante 15’15” sui 5000m.

Vale la pena dire che la trasferta ha dato ottimi riscontri, visto la distanza gara, in funzione dei prossimi appuntamenti.

Advertisements