Iniziato il raduno in Valtellina

Partita ieri la preparazione di Anna Incerti nei 1800m (s.l.m) di Livigno in Valtellina. Una scelta oramai consolidata, quella di allenarsi nella valle, che offre percorsi tecnicamente validi, costruiti su falsopiani e salite importanti. 

  Da quì sono passati i migliori maratoneti azzurri, come Stefano Baldini (oro a Atene 2004) Massimo Modica, Giacomo Leone, Pertile e altri, che i questi percorsi hanno costruito molte delle medaglie vinte a livello internazionale. 

Oltre lo sviluppo delle capacità muscolare, l’allenamento a quote di questo genere, offre una sorta di miglioramento fisiologico delle capacità aerobiche. Questo dal fatto di approfittare di una leggera carenza della porzione parziale di ossigeno nell’aria, che stimola l’adattamento alla quota migliorando alcuni parametri ematici (Questo dato anche da una leggera disidratazione).

Advertisements